Il castagnitese Del Gaudio sconfitto dopo due settimane nel gioco di Canale 5

CASTAGNITO Si conclude dopo quasi due settimane l’avventura del castagnitese Alessandro Del Gaudio, super campione del programma televisivo di Canale 5, condotto da Gerry Scotti, “Caduta Libera”. Fatale l’errore nella sfida contro la neo campionessa Marianna Soverina. Il campione castagnitese ha salutato la vittoria dell’avversaria con un post su Facebook “Bravissima Marianna Soverina! Ora fatti onore, campionessa!”, confermando la sportività e la simpatia che l’hanno caratterizzato durante tutta l’avventura nel programma Mediaset.

Un’avventura cominciata con una caduta, mercoledì 27 gennaio, per non aver saputo indicare la città di provenienza dei labronici (il format prevede la caduta in una botola per chi compia un errore). Ripescato, Del Gaudio ha battuto il campione pugliese Alessandro Magno. Dopo avere, per la quinta serata consecutiva, sbaragliato la concorrenza e fatto scivolare sette sfidanti, martedì 2 febbraio, Del Gaudio ha risposto correttamente a tutte le domande dei “dieci passi”. Il passaggio dallo stato solido a quello liquido? “Sublimazione” la parola che è valsa 62 mila euro per il castagnitese. Del Gaudio ha battuto tutti gli avversari per altre quattro puntate risultando uno dei campioni più “longevi” nelle due stagioni di programmazione di “Caduta Libera”.

Marcello Pasquero