Enrico Faccenda al vertice del Mercato ortofrutticolo del Roero

CANALE Il sindaco di Canale Enrico Faccenda è subentrato in qualità di amministratore unico del Mercato Ortofrutticolo del Roero a Silvio Beoletto, che aveva accettato di restare in carica ancora per qualche mese, fino alle nuove votazioni dell’assemblea dei soci.

L’incontro si è svolto  giovedì 10 marzo, presso la sala consiliare di Canale dove, oltre al “passaggio di consegne”, è stato approvato il bilancio del 2016. «Si tratta di una situazione economica sana e i bilanci chiudono in utile», ha confermato Beoletto, presidente del Mercato dal 2004, quando era stato eletto per la prima volta Sindaco di Canale.

Dal punto di vista delle produzioni, Massimo Torchio, Direttore del Mercato dal 1998, ha spiegato che «Il nostro è un mercato alla produzione, per cui è strettamente legato alla stagionalità dei prodotti; in questo periodo si sta chiudendo la stagione invernale e siamo in attesa delle produzioni primaverili di fine marzo-inizio aprile, con l’arrivo degli asparagi e successivamente delle fragole. In questo periodo il Mercato è aperto solo il martedì e il giovedì, poi con l’avvento della stagione primaverile aprirà tutti i giorni, compresa la domenica, tranne il sabato».

Il neo eletto ha ringraziato il Direttore Torchio e il suo predecessore per l’ottimo lavoro svolto in questi anni, primo fra tutti l’installazione dei pannelli fotovoltaici sul tetto della struttura.«Beoletto ha avuto le giuste intuizioni e il coraggio di mettere in sicurezza il Mercato sia dal punto di vista della struttura sia per la salute dei cittadini, eliminando eternit. Io continuerò a lavorare per la promozione del Mercato e dei suoi prodotti, (attraverso collaborazioni con Enoteca e progetti con il Gal), cercando di divenire punto di riferimento anche per la nocciola. La nostra struttura è più che solida, infatti da quattro anni nessun Comune socio ha più pagato la quota», ha detto Faccenda

e.c.