La Banda di Alba al Piccolo Regio di Torino

TORINO Ultimo cielo (Sopra Gallizio) è il concerto scritto dal chitarrista Battista Lena (chitarrista e compositore, già nei gruppi di Enrico Rava) inserito per la prima italiana nel programma del Torino jazz festival per domani, domenica 24 aprile, alle 18 al Piccolo Regio Giacomo Puccini. La musica sarà accompagnata dalle opere di Pinot Gallizio, proiettate su uno schermo. Lo spettacolo è stato allestito con la collaborazione dell’Archivio Gallizio e della Fondazione Ferrero di Alba.

La banda Ars et Labor nel corso della prova di oggi per il concerto torinese

Insieme ai musicisti professionisti — oltre a Lena: Gabriele Mirabassi, Fulvio Sigurtà, Daniele Mencarelli e Stefano Tamborrino — suonerà la Banda Città di Alba Ars et Labor, diretta da Claudio Taretto, che insieme ai veterani farà debuttare diversi giovani.

Scrive Battista Lena sul sito del Torino jazz festival: «Il progetto nasce da una commissione dellaFondation de France. Il confronto, che continuo a trovare straordinario, fra musicisti amatoriali e professionisti, il percorso di presa di coscienza e responsabilizzazione, non sono un incidente di percorso, un fatto marginale. Insieme al risultato finale, cioè la musica, formano l’opera completa, la vera installazione. Ho pensato alla figura di Pinot Gallizio, il grande artista che attraversò come una meteora l’arte italiana e internazionale fra gli anni ’50 e ’60 con straordinarie intuizioni».

Claudio Taretto