Le politiche di benessere Ferrero fanno notizia sulla Rai

ALBA La “Fabbrica più dolce del mondo” è il titolo del lunghissimo servizio  – 5,40minuti è un tempo record in campo   televisivo – andato in onda sulle reti Rai la sera del 26 aprile, nell’ambito del programma 2Next.

Protagonista del mini documentario, la Ferrero e tutte le politiche di benessere messe in campo dal colosso dolciario albese a favore di dipendenti, pensionati e loro familiari .

Non a caso, al centro delle riprese, c’era la fondazione Ferrero, raccontata attraverso le parole del suo direttore Edo Milanesio, che ha illustrato le molteplici attività a disposizione degli anziani, dai laboratori manuali, ai progetti culturali, fino al coinvolgimento degli anziani stessi nei progetti che rappresentano un ponte culturale tra le generazioni, come le attività nonni-nipoti e la lettura delle fiabe o i laboratori di pasticceria  all’interno del Nido, che accoglie i figli dei dipendenti e riserva una quota di posti anche per gli esterni.

L’educatrice Michela con alcuni bambini del gruppo Pettirossi

Nelle riprese, registrate a marzo dalle troupe Rai,  si scoprono le attività dei gruppi sportivi e l’attenzione al benessere di anziani, adulti e bambini perseguita attraverso i progetti della Fondazione Ferrero – il cui settore salute è diretto dal dottor Ettore Bologna – e le attività di Kinder+ sport  e Village Ferrero.

Chi se lo fosse perso in diretta, qui potrà vedere l’intero servizio televisivo.

v.p.