Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Sinio, la Primavera va in scena

TEATRO La compagnia del Nostro teatro di Sinio, che compie i 35 anni di attività, apre la nuova edizione di Primavera a teatro. Domenica 1° maggio, alle 15.30, in piazza Don Marchisio, ai piedi del castello, dove tutto ebbe inizio il 15 agosto 1981, saranno proposte alcune scene tratte dagli spettacoli più rappresentati. Seguirà il trasferimento in teatro per L’amor an chat… ròbe da mat di Stefano Morello, interpretata dalla compagnia I Fanpanen di Trana.


Al termine è prevista una merenda per attori e pubblico. Venerdì 6 e sabato 7 maggio, alle 21, dopo numerose repliche, approderà a Sinio Gin e Gena, scritta e diretta da Oscar Barile. La rassegna proseguirà (sempre alle 21) sabato 14 maggio, con Is marioma del Piccolo teatro caragliese; sabato 21, con Plaza suite, 19 di Neil Simon
con il laboratorio teatrale Terzo Millennio di Cengio.
La rassegna avrà il suo epilogo con il premio Carmelina Brovia e le sue sorelle, domenica 5 giugno. L’ingresso o l’abbonamento agli spettacoli è gratuito: è raccomandata la prenotazione (telefono 0173-61.34.20/26.39.90
oppure 334-13.92.727) per avere il posto riservato.