A pranzo nelle vigne tra Montà e Canale

CANALE-MONTÀ È tempo di Porté disné con i migliori piatti e vini roerini
Domenica 29 maggio si svolgerà la ventitreesima edizione di Porté disné, pranzo itinerante di circa otto chilometri lungo un gradevole percorso tra le colline e le rocche di Canale e Montà.
L’iniziativa intende rievocare l’usanza nel Roero di portare il pranzo ai familiari impegnati nel lavoro dei campi o nella vigna. Alle ventidue edizioni precedenti della manifestazione, inserita nei percorsi europei Parcours gourmands, hanno partecipato complessivamente 22mila persone.
L’appuntamento è organizzato dai produttori di Canale e Montà, in collaborazione con i due Comuni e con la Confraternita delle Mangialonghe.
La passeggiata, che si svolgerà anche in caso di pioggia, avrà inizio alle 10, con partenze scaglionate, di gruppi di circa 100 persone, ogni 10-15 minuti.
I partecipanti riceveranno a Montà, in piazza San Michele, un cesto di vimini con bicchiere a calice di vetro, piatto di ceramica e posate. Sulla piazza della parrocchiale vecchia di Montà verranno serviti l’aperitivo e la bruschetta con il lardo.
Nel bosco di castagno e quercia si gusteranno gli antipasti: salsiccia di Bra Dop e insalata roerina.
Il primo piatto consisterà in un gustoso risotto. A Casa Natura verranno serviti la carne alla piastra e il contorno di verdura, mentre sulla collina di Renesio una selezione di tre formaggi Dop della provincia di Cuneo.

Nel centro storico di Canale si gusteranno le fragole del Roero. Gli antipasti saranno accompagnati da Roero Arneis, mentre il primo, il secondo e i formaggi da Roero e Barbera d’Alba, le fragole si sposeranno con il Birbet. Le postazioni saranno rallegrate da musiche folkloristiche eseguite da gruppi locali. Sarà ospite della manifestazione un gruppo di vignaioli della Confraternita delle Mangialonghe europee con degustazione di loro vini in ulteriore e specifica postazione. Il ritorno a Montà sarà assicurato da un servizio pullman con partenza alle 17.30 a Canale.
Per informazioni telefonare al Comune di Montà (0173-97.74.23.), dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13.

e.c. e a.au.

Torna il Gran mercà delle pulci

CANALE  Appuntamento per gli amanti del collezionismo e dell’antiquariato, domenica 29 maggio, con la 51ª edizione del Gran mercà delle pulci, organizzato dal Comune e dall’ente Fiera del pesco. Dalle 8 alle 19 le bancarelle degli espositori sosteranno in via Roma, piazza Martiri e piazza Italia, proponendo oggettistica, libri, riviste, cartoline, fotografie, dischi e molti altri articoli oltre a mobili e complementi d’arredo.
Saranno presenti le bancarelle delle principali associazioni che presenteranno in vendita i loro prodotti, il ricavato servirà per finanziare le loro iniziative.
Dalle 6 di domenica inizierà il rituale della spunta per l’assegnazione dei posti disponibili, già conosciuto dai frequentatori del Gran mercà. Gli ambulanti che non avessero ancora chiesto di partecipare possono ancora farlo, telefonando ai numeri 0173-97.91.29, oppure 333-93.72.628.

e.c.