Alba: non è primavera senza il baratto

ALBA Ritorna, anche quest’anno, a Mussotto, la Grande festa di primavera. L’evento, che si svolgerà lunedì 30 maggio dalle 16.30 alle 18 nel giardino antistante la scuola primaria, è organizzato dalle agenzie educative del quartiere in collaborazione con le realtà associative e della cooperazione sociale che gravitano sul territorio della frazione.
Sarà un pomeriggio in allegria per festeggiare la primavera e la fine della scuola. La festa, nata come occasione di baratto tra bimbi, negli anni si è arricchita con momenti di musica, ballo e gioco, diventando un’occasione per rinfoltire l’orto di casa con piantine di erbe aromatiche, per scoprire piccoli animali e la capacità creativa delle persone, bambini, giovani e meno giovani, che vivono il quartiere.
Le numerose bancarelle allestite avranno come finalità il finanziamento delle diverse realtà coinvolte. Durante la festa sarà possibile condividere la merenda.
«Aspettiamo a braccia aperte gli abitanti del Mussotto e di Alba, soprattutto bambini, famiglie e nonni che vorranno trascorrere un paio d’ore in simpatica e allegra compagnia», dice Doriana Cencio, responsabile della scuola dell’infanzia Nostra Signora del Suffragio.
Bruna Bonino