Magliano Alfieri dedica un concerto a Giovanni Fede

MAGLIANO ALFIERI A un anno dalla sua scomparsa, Magliano Alfieri rende omaggio alla memoria del maestro Giovanni Fede, per tanti anni direttore della banda cittadina. Il concerto, organizzato dal figlio del maestro, Mauro Fede e da sua moglie Valentina Facelli, dell’associazione Crome in movimento, con la collaborazione della banda La Maglianese e del Comune, si terrà nella sala degli stemmi del castello di Magliano, alle 20.30 di venerdì 20 maggio. L’orchestra classica di Crome in movimento, il coro Allegretto e la banda La Maglianese, diretta da Fabrizio Massarone, presenteranno un programma variegato, teso a mostrare la capacità della musica di unire gli animi, fin dalla più tenera età.
Giovanni Fede ha scoperto la passione per la musica grazie a uno zio, che suonava la tromba nella banda di Vittoria, la cittadina del ragusano dove nacque nel 1935. Quando si traferì con la famiglia a Torino, nel ’50 la musica era già parte della sua vita. Si diplomò in tromba e strumentazione per banda e suonò anche al Teatro regio, nella Carmen, e per la Rai. A Magliano raccolse l’eredità del maestro Cesare Bergamasco, che nel novembre del ’78 gli affidò la direzione della banda. Da allora formò molti giovani musicisti e diede grande impulso alla cultura musicale, contribuendo a far guadagnare a Magliano il soprannome di “paese della musica”. E così ora, con la musica, il paese lo ringrazia.

Valeria Pelle