Pro loco di Montà. Luisa Casetta guida la nuova squadra

MONTÀ C’è fermento in Pro loco. Le recenti elezioni hanno portato una ventata di (quasi totale) rinnovamento, partendo dal vertice, ricoperto da Luisa Casetta, educatrice professionale con impegni sia a scuola sia in casa di riposo.

Luisa ha commentato: «La sfida è stimolante: dovrò organizzare eventi per far divertire e offrire emozioni alla gente. Non nascondo qualche piccolo timore, poiché è la mia prima volta, a questi livelli di responsabilità nell’ambito di un’associazione. Con la Pro loco ho avuto un incontro ravvicinato a settembre, quando ho collaborato a presentare la festa settembrina al fianco di Cristian Taliano, ideatore di un’ottima kermesse, che intendiamo riproporre senza modifiche».

Luisa evidenzia simpatia e schiettezza: «Il gruppo di giovani ben motivati, che ringrazio per la disponibilità e l’entusiasmo, mi aiuterà molto anche nelle decisioni». Questa la giovanissima squadra (età media 25 anni) di Luisa: Giulia Chiesa, vicepresidente, Daniele Terzolo tesoriere, Cristiana Taliano, segretario, quindi i consiglieri: Paolo Campioni, Sara Moresco, Federico e Pietro Aloi, Cesare Taliano, Luigi e Riccardo Sacco, Lorella Pochettino, Valentina Pavese ed Enrico Casetta.

g.ba.