Sabato 7 concerto per il Giubileo della misericordia

ALBA Il Demetrio, ensemble barocco i cui musicisti suonano con strumenti originali, sarà protagonista del concerto giubilare in programma alle 18 di sabato 7 maggio nella chiesa di San Domenico. Sarà questo l’appuntamento d’apertura della Settimana delle comunicazioni sociali, organizzata da centro culturale San Paolo, Gazzetta d’Alba e Diocesi che, quest’anno, dedica tutto il suo programma al Giubileo della misericordia e alla ricerca dei doni della Misericordia all’interno della famiglia. Per rendere omaggio al tema, un programma di straordinario rilievo, preparato dal maestro Gian Maria Bonino (clavicembalo), con la collaborazione di Maurizio Schiavo (viola).

Tra gli spartiti figurano infatti l’Ouverture in re maggiore per tromba e archi di Telemann, il Concerto in re minore BWV1052 per clavicembalo e archi di J. S. Bach e, sempre di Bach, Jauchzet Gott in allen Landen, la cantata per soprano, tromba e archi BWV 51 nota anche come Dominica 15 post Trinitatis et in ogni tempo.

Affiancheranno Bonino e Schiavo nell’esecuzione, Paola Cigna, soprano, Jonathan Pia, tromba, Maurizio Cadossi e Stefania Gerra, violini, Manuel Zigante, violoncello, e Roberto Panetta, contrabbasso. Al termine del concerto, che sarà a ingresso gratuito, si snoderà un pellegrinaggio breve verso la porta santa del Duomo per lucrare l’indulgenza della misericordia.

Valeria Pelle