Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Legalità. I Carabinieri hanno incontrato oltre 6.200 studenti

CUNEO I Carabinieri della Granda, conclusa la campagna per promuovere la cultura della legalità tra i giovani, rendono noti i dati relativi all’anno scolastico 2015-2016, che ha visto coinvolte 8 Compagnie e 75 Stazioni di concerto con i dirigenti scolastici locali.

I Carabinieri hanno incontrato nel corso dell’anno scolastico  5.377 studenti, in 78 scuole, mentre altri 840 bambini, soprattutto alunni delle scuole primarie, hanno visitato 8 caserme.

All’interno delle scuole Ufficiali e Sottufficiali hanno intrattenuto i ragazzi parlando loro di vari temi: il rispetto del Codice della Strada, il fenomeno del bullismo e del cyber-bullismo, l’abuso di alcolici o l’uso di droga tra i più giovani, il rispetto delle norme ambientali, l’approccio e le insidie che possono derivare da un non corretto utilizzo del web o dei social network, in modo da integrare gli specifici programmi di sviluppo della cultura della legalità portati avanti dal corpo docente.