Alla Fiera del pesco anche mostre e menù da gourmet

CANALE Il nutrito programma della Fiera del Pesco prevede musica e spettacoli, ma anche appuntamenti gastronomici, luna park per i più piccoli e momenti da condividere con i turisti che arriveranno dalla città gemella di Sersheim.

Un tocco di arte alla Fiera del Pesco, con la personale di Cecilia Grasso, nella biblioteca civica, in piazza Italia 18, dal lunedì al sabato dalle 21 alle 24, le due domeniche dalle 10 alle 12.30, dalle 16 alle 19.30 e dalle 21 alle 24. All’Enoteca regionale del Roero sarà aperta al pubblico la mostra fotografica Emozioni, curata dal gruppo Babi clic, appassionati di fotografia amatoriale. L’inaugurazione sarà domenica 24 luglio alle ore 10 in Enoteca e resterà aperta durante la settimana di Fiera. La chiesa di San Bernardino ospiterà, invece, la personale della giovane artista Elisabetta Costantino, dal lunedì al venerdì dalle 20 alle 22, la domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 23, chiusa il giovedì del Gran Premio.

Tappa imperdibile, nei giardini di piazza Castello, all’Osto dër masche, dove sarà possibile gustare piatti roerini, accompagnati dai vini dei produttori locali. Il menù prevede friciule con prosciutto arrosto o salame, peperoni con salsa “tunella”, prosciutto con salsa dell’Oste, carpione misto; come primi piatti agnolotti del plin al ragù o erbette, tagliatelle al pesto di ortiche e pomodoro fresco o al ragù, come secondi sottofiletto con burro mantecato alle erbette e peperonata, salsiccia della “masca” con patate, manzo alla piastra, tomino grigliato. E per finire gelato caldo e Trionf ‘d Monpissan. Le prenotazioni si ricevono da oggi, 21 luglio, dalle 17 alle 19, al numero 380-36.81.283.

e.c.