Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Antonio Degiacomi confermato presidente del Centro nazionale studi tartufo

TARTUFO Antonio Degiacomi è stato confermato presidente del Centro nazionale studi tartufo. Carlo Costa e Pierantonio Botto vicepresidenti.

Il Centro nazionale studi del tartufo è al ventesimo anno di attività. E’ stato Giacomo Oddero nel 1996 a voler dedicare un settore dell’Ente turismo a uno dei prodotti che più ha dato identità al territorio.

Il Centro studi si è poi costituito in associazione autonoma dal 2000. Tra le iniziative la codificazione dell’analisi sensoriale del tartufo e la formazione di un centinaio di ‘giudici’ del tartufo.

«Il Centro Studi», spiega il Presidente Degiacomi «Rappresenta la possibilità di sviluppo di una rete di collaborazioni. In questo momento partecipiamo al tavolo tecnico ministeriale per il cambiamento della legislazione in materia di tartufo e stiamo portando avanti insieme all’Associazione nazionale città del tartufo la candidatura della “cultura del tartufo”, quale bene immateriale dell’umanità riconosciuto dall’Unesco».

Ansa