Arresto Veneziani, Cirio: “Non dimentichiamo chi ha perso il lavoro”

Alberto Cirio in un'immagine di repertorio

ROTOALBA Riguardo all’arresto di Guido Veneziani con l’accusa di bancarotta fraudolenta per il crac di Rotoalba, interviene l’europarlamentare Alberto Cirio che dichiara:

«Questo arresto è un fatto grave, ma ancor più grave è il destino delle decine di persone che non hanno più un lavoro. Purtroppo sulla vicenda della Rotoalba i riflettori sembrano essersi spenti e dopo tante rassicurazioni, anche da parte delle istituzioni, il risultato è che i dipendenti sono ancora senza occupazione, né certezza per il proprio futuro».

«Dobbiamo tutti impegnarci per trovare una soluzione», conclude Alberto Cirio.