Bra: con l’avanzo 2015 lavori su strade ed edifici pubblici

BRA La Giunta comunale ha destinato l’avanzo di amministrazione del bilancio 2015 ad una serie di opere sul territorio.
Sono previsti interventi di manutenzione straordinaria delle pavimentazioni stradali – con una serie di ripristini e di asfaltature – per 140mila euro, di cui 100mila in sostituzione di mutui o di oneri di urbanizzazione.
E poi 140mila euro per lo smaltimento dell’amianto dell’ex scuola elementare di via Piumati (opera che era già stata prevista con l’accensione di un mutuo), mentre 80mila saranno destinati alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici pubblici e cinquemila per realizzare un servizio igienico in frazione Pollenzo, in prossimità dell’area in cui sorgono i numerosi orti urbani messi a disposizione dal Comune ai cittadini.
Anche la manutenzione degli impianti sportivi, di cui Bra è riccamente dotata, potrà usufruire di un finanziamento di ventimila euro.
Spiega l’assessore ai lavori pubblici Luciano Messa: «L’avanzo di amministrazione 2015, ottenuto alla chiusura dell’ultimo bilancio, ci permette di avere una somma (385mila euro), immediatamente disponibile, che ci consente di annullare l’apertura di qualche mutuo oppure di sostituire le cifre messe a capitolo, prese dagli oneri di urbanizzazione, liberando così risorse per altri interventi».
Valter Manzone