Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Dalla Costa, Ignico e Vittone, prende forma il Bra 2016/2017

Dalla Costa (al centro) con il ds Ricci (a sinistra) e il presidente Germanetti (a destra)

BRA Prime firme per il Bra 2016/2017 che si appresta ad affrontare la sua terza stagione consecutiva in serie D. La formazione giallorossa saluta con tanto affetto bomber Carlo Emanuele Ferrario che ha firmato in settimana per il Monza e abbraccia tre nuovi giocatori.
Si tratta di un gradito ritorno e due volti nuovi. Il gradito ritorno è quello di Marco Dalla Costa: attaccante classe 1988, nativo di Pinerolo, ha già vestito i colori giallorossi nel 2012/2013 in Serie D e nel 2013/2014 in Lega Pro Seconda Divisione. In seguito esperienze con la Pro Settimo & Eureka e Pinerolo, dove nell’ultima stagione ha messo a segno 18 reti.
Dalla Costa che dichiara: «E’ stata una scelta semplice, qui conosco tutti ed è un’ambiente speciale. Ho il ricordo nitido della promozione tra i professionisti, fu una cavalcata stupenda. Sono sicuro che sarà un Bra molto competitivo e che si toglierà tante soddisfazioni. Ritrovo il presidente, il mister e tutto il suo staff, davvero, sono tornato a casa».
Il primo volto nuovo è Stefano Ignico: nativo di Chivasso, classe 1994, difensore centrale, ha militato per quasi dieci anni  nel Torino Fc, facendo l’intera trafila nel Settore Giovanile, fin dagli Esordienti, per arrivare alla finalissima dello Scudetto Primavera con la fascia da capitano al braccio. Nel 2014/2015 l’esperienza alla Pro Piacenza (Lega Pro), nel 2015/2016 quella alla Pro Settimo & Eureka (Serie D).
L’ex granata ha commentato: «Ero già stato molto vicino al Bra, nelle scorse stagioni. Non nascondo la mia soddisfazione d’essere qui, in una società seria e blasonata. Sono un ragazzo che gioca sempre per vincere, non mi piace partecipare. Cercherò di dare il mio contributo, affinché questa squadra salga il più in alto possibile. Voglio raggiungere i play-off».
Ignico (al centro) con il ds Ricci (a Sinistra) e il presidente Germanetti (a destra)
L’altro volto nuovo è Mattia Vittone. Nato a Moncalieri, classe 1997, difensore centrale. Nel 2014/2015 ha disputato il campionato Primavera con i veneti del Cittadella e, nella scorsa annata, ha militato nella Cheraschese (Eccellenza, girone B).
«Sono molto felice di essere stato scelto dallo staff tecnico e dalla dirigenza. Non vedo l’ora di cominciare gli allenamenti», le prime parole di Vittone.
Vittone (al centro) con il ds Ricci (a sinistra) e il presidente Germanetti (a destra)
Dalla Costa, Ignico e Vittone saranno a disposizione di mister Fabrizio Daidola, a partire da lunedì 1° agosto, giorno d’inizio del ritiro pre-campionato.