Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Per Mariano Rabino nuovo gruppo parlamentare stesso partito

ALBA In attesa di trovare almeno 20 deputati (al momento sono una quindicina) per costituire alla Camera il nuovo gruppo Scelta civica verso cittadini per l’Italia, Mariano Rabino conferma di non aver lasciato il partito. «Resto vicesegretario nazionale e responsabile organizzazione ed enti locali di Scelta civica», spiega l’albese che ha seguito il viceministro, Enrico Zanetti, «nel processo costituente di una nuova forza politica».
Partito e gruppo sono cose diverse con, quest’ultimo, come previsto dai regolamenti parlamentari, deputato a organizzare l’attività politica nelle camere.

g.s.