Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Rubate 1.300 bottiglie di Barolo dalla cantina Parusso

MONFORTE Tre o quattro malavitosi sono entrati la notte scorsa, sfondando una porta laterale nella cantina Parusso di località Bussia.

I malviventi, dopo essersi introdotti nei locali dell’azienda agricola, quando era da poco passata la mezzanotte, hanno rubato oltre 1.300 bottiglie di Barolo, confezionate in pregevoli cassette di legno. Dopo averle caricate sul furgone dell’azienda, si sono dileguati nella notte.

I titolari della cantina si sono accorti del furto nella mattinata di giovedì 14 luglio e hanno subito avvisato i Carabinieri della stazione monfortese. I militari, al comando del maresciallo Fabio Rabasco, dopo aver acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza, hanno immediatamente avviato le indagini.

Il danno subito dalla famiglia ammonterebbe a circa 100 mila euro.

Valter Manzone