Il fumetto protagonista a Sanremo

SANREMO Il fumetto protagonista in Riviera. L’evento Sanremo Comics, alla sua prima edizione, è iniziato venerdì 26 agosto con un’affollatissima inaugurazione delle mostre di fumetto d’autore presso la Sala museale del Palafiori di Sanremo, che resteranno aperte fino all’11 settembre. L’evento clou si svolgerà invece dal 9 all’11 settembre.

L’iniziativa propone,  per la cura di Sergio Pignatone e del direttore artistico Giuseppe Pollicelli, le seguenti mostre:   JORDI BERNET. CHIARA, TORPEDO & CO.; BRUNO BOZZETTO. WEST AND SODA; GIORGIO CAVAZZANO. UNA VITA TRA I PAPERI; SCÒZZARI SAYS; KAREL THOLE. CREATORE DI UNIVERSI; DA DIABOLIK A DK;  TOP 100, I RARISSIMI DEL FUMETTO ITALIANO.

Le mostre sono visitabili tutti i giorni  fino all’8 settembre dal martedì al sabato dalle 16 alle 20 (lunedì chiuso) e poi dal 9 all’11 settembre negli orari dell’esposizione della Mostra mercato del fumetto d’autore e da collezione che sarà inaugurata venerdì 9. I grandi spazi espositivi del  Palafiori ospiteranno case editrici specializzate, piccoli editori di pregio, distributori e commercianti di fumetto da collezione. Non mancheranno poi molte tavole originali dei grandi maestri del fumetto, italiani e stranieri.

Previsti anche incontri con le più famose firme dei comics, come Bruno Bozzetto o Emanuele Barison (disegnatore di Diabolik).

Tra le numerose proposte di questa prima edizione della rassegna è da segnalare, per l’originalità della tecnica, “Larry Camarda mash up comics”. Venerdì 9 settembre, a partire dalle 19, in piazza Bresca il sanremese Larry Camarda, uno dei principali promotori dell’iniziativa, presenterà le sue tavole, in cui con originalità e bravura realizza “incontri impossibili”, ovvero l’unione nella stessa immagine di personaggi di fumetti diversi.

Per maggiori informazioni si può consultare il sito http://sanremocomics.it.

Diego Lanzardo