Addio a Quinto Chionetti, il veterano del Dolcetto

DOGLIANI E’ morto, all’età di 91 anni, il produttore vinicolo Quinto Chionetti, uno dei grandi nomi della viticoltura di Langa.  Considerato il patriarca del Dolcetto, Chionetti (che aveva all’attivo 76 vendemmie)  per oltre 50 anni ha guidato l’azienda vinicola fondata dal padre Giuseppe. Nel 2013 ha ceduto le redini della cantina al nipote Nicola, sindaco di Dogliani fino al 2014.

Il funerale è in programma sabato 24 nella chiesa parrocchiale di Dogliani.