Coperti i primi quaranta metri di ferrovia in via Vittorio Veneto

BRA È stata ultimata la realizzazione della soletta dei primi quaranta metri di copertura della linea ferroviaria, nello spazio compreso tra via Coppa d’oro e via Vittorio Veneto, a cui lavorano i tecnici delle tre ditte appaltatrici, ovvero la Antonio Lenta, la Lpm e la Tecnopal, riunite
in un’associazione temporanea di impresa.
Commenta l’assessore comunale ai lavori pubblici, Luciano Messa: «Dopo aver collocato le travi di sostegno, adesso si procederà a sistemare
quelli che in gergo tecnico si chiamano “copponi”, ovvero gli elementi che dovranno accogliere la copertura vera e propria, realizzata in cemento armato».
I lavori, finanziati con un contributo regionale nell’ambito di un più ampio accordo di programma, che ha coinvolto Regione Piemonte, Comune
di Bra e Rfi (la società del gruppo delle Ferrovie dello Stato che si occupa delle infrastrutture), hanno un costo totale di circa 800mila euro. Conclude l’assessore Messa: «La copertura, che sarà completata entro l’autunno, ci permetterà di ricavare una quarantina di nuovi parcheggi, che serviranno in particolare a tutti coloro che cercano un posto auto per recarsi a piedi in centro».

v.m.