Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Narzole: ottimo esordio per la Pro loco

NARZOLE “Buona la prima”, come si dice in ambito cinematografico, per l’edizione 2016 della festa patronale di san Bernardo organizzata dal neonato gruppo della Pro loco di Narzole, costituitosi il mese scorso sotto l’egida del presidente Luigi Adriano.
Un programma predisposto a tempo di record come aveva sottolineato il sindaco Federico Gregorio già prima dell’inizio della manifestazione, evidenziando come la nuova Pro loco si fosse resa «autonoma in tutto e per tutto, sia nell’organizzare la manifestazione che nella raccolta dei fondi per autofinanziarsi». Grazie anche, ha aggiunto il primo cittadino, alle altre associazioni come commercianti, alpini, corale e filarmonica narzolese, Narzole20 e Protezione civile e ai coscritti della leva 1998 che hanno collaborato con la Pro loco in questa occasione.
Musica, enogastronomia, moda e tanto divertimento hanno portato la gente del paese in piazza per celebrare, oltre agli appuntamenti più istituzionali e a quelli religiosi, la festa del santo patrono in un bel clima di aggregazione e socialità.
Il prossimo appuntamento nel calendario delle manifestazioni narzolesi è per l’11 settembre con la terza edizione della grande rievocazione storica organizzata da Narzole20! per riportare il borgo in piena epoca barocca.
Ci saranno contadini, artigiani, commercianti, aristocratici e nobili del 1700 che riempiranno il centro storico di divertimento, antichi mestieri e tanti racconti. L’appuntamento è in piazza Vittorio Emanuele dalle 14.30 fino alla sera.
Erica Asselle