Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Racconigi in festa nella memoria di San Giuda Taddeo

RACCONIGI Il Santuario reale Madonna delle Grazie di Racconigi si prepara a festeggiare l’apostolo San Giuda Taddeo, in occasione della sua ricorrenza, il 28 ottobre.

San Giuda Taddeo era lo sposo di Canaa, cugino di Gesù. Era detto Taddeo, dal siriano “Thad”, che vuol dire “amabile”. Evangelizzò la Mesopotamia e la Persia dove, insieme all’apostolo Simone, verso il 70 d.C., subì il martirio nella città  persiana di Suamyr, nell’attuale Iran. Oggi il suo corpo riposa nella Basilica di San Pietro a Roma, mentre nel Santuario Reale Madonna delle Grazie è custodita una sua antica statua lignea che richiama molti devoti pellegrini, giunti per invocare la sua intercessione. Egli infatti è noto come santo protettore dei casi più disperati.

Nei giorni feriali, il Santuario è aperto dalle 8.30 alle 11.30 e dalle 16 alle 19; nei festivi, invece, dalle 7 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 19.

Questo il programma della festa:

Venerdì 28 ottobre la reliquia del Santo sarà esposta dalle 8.30 alle 11.30, alle 10 verrà celebrata la Messa e così pure alle 18. Domenica 30 le Messe verranno celebrate alle 8 e alle 10.30 e alle 16.30. Durante l’Eucarestia delle 10.30 la corale Carp di Torino eseguirà i canti liturgici e ci sarà la benedizione della reliquia. Al termine della funzione delle 16.30 ci si potrà avvicinare alla reliquia per il bacio e le suppliche. Alle 12, la pasticceria Reale offrirà un aperitivo ai fedeli.