Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Torna a tremare il centro Italia. Terremoti di magnitudo 5.4 e 5.9. Paura anche a Roma

Nella cartina di earthquake.it l'epicentro del terremoto in Val Nerina, 26 ottobre 2016. ANSA/EARTHQUAKE.IT +++ ANSA PROVIDES

CENTRO ITALIA Due forti scosse fanno di nuovo tremare il centro Italia.  La magnitudo della prima scossa è stata di 5.4 e l’epicentro è stato localizzato nella  Valnerina, nella zona compresa tra Perugia e Macerata.

Il  centro più vicino è Castelsantangelo sul Nera. Lo rende noto l’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv).

Alcune squadre di soccorso sono partite in direzione di alcune frazioni dei comuni dell’area epicentrale che risultano isolate.

Avvertita una nuova forte scossa di terremoto. Alle 21.18 la terra è tornata a tremare. Un terremoto di magnitudo 5,9 è stato registrato tra Perugia e Macerata.

L’Ingv informa che questa è solo una prima stima, che andrà aggiornata.

Ansa