La corte dei folli: tre spettacoli nel salone lamorrese

RASSEGNA
La casa di riposo Santissimo crocifisso, con il patrocinio del Comune di La Morra, organizza nel salone polifunzionale di piazza Vittorio Emanuele una rassegna teatrale, a cura della compagnia La corte dei folli, nell’ambito del progetto Veniamo a trovarvi; gli eventuali incassi saranno devoluti a sostegno della domiciliarità per gli anziani.

Il primo appuntamento sarà per martedì 15 novembre, alle 21, con lo spettacolo Piccoli crimini coniugali di Emmanuel Schmitt con Cristina Viglietta e Pinuccio Bellone, regia di Marina Morra. La storia narra di Gilles e Lisa, una coppia come tante. Un piccolo incidente domestico, in cui Gilles perde completamente la memoria, diventa la causa scatenante di un sottile e distruttivo gioco al massacro.

La rassegna proseguirà giovedì 17 novembre, sempre alle 21, con Talianski Karasciò, scritto e diretto da Pinuccio Bellone. La trama è legata alle vicende dei nostri soldati al fronte russo nel 1942-43.

Il terzo spettacolo è in programma martedì 22 novembre. Si tratta di Tango, di Francesco Zanni, con Giulia Carvelli, Stefano Sandroni, Susy Lillo, Piermario Mameli e regia di Pinuccio Bellone. Lo spettacolo tratta il tema dei desaparecidos argentini. L’ingresso è a offerta libera.

Manuela Malanzani