Comuni fioriti: massimo punteggio per Bergolo e Neviglie

LANGA  Bergolo e Neviglie si sono aggiudicati quattro fiori nel concorso nazionale Comuni fioriti. La premiazione si è tenuta a Bologna, nell’ambito del Salone internazionale per l’agricoltura e il giardinaggio. I Comuni partecipanti sono stati 135, di cui 34 premiati con quattro fiori

Per Bergolo a ricevere il riconoscimento è stato il sindaco Mario Marone. Al più piccolo paese dell’alta Langa, per il secondo anno consecutivo, è stata assegnata la targa dell’Unpli, l’Unione nazionale Pro loco d’Italia, riconoscendo l’impegno dei volontari nel portare avanti con attenzione e diligenza la cura del territorio. Commenta Marone: «Con questa premiazione chiudiamo un’ottima stagione, che ha visto più di 4.250 turisti arrivare a Bergolo».

Il sindaco di Bergolo Mario Marone ritira il riconoscimento.

Anche per Neviglie i quattro fiori sono stati una conferma. Un successo che è il frutto di un lungo impegno nel corso degli anni, dalla prima partecipazione nel 2005 (un fiore) fino al 2014, quando Neviglie ha rappresentato l’Italia al concorso europeo Entente florale, portando a casa la medaglia d’argento. “Fiorire e accogliere” non è un motto che Neviglie adotta solo per aderire al concorso, ma è quotidianità, attivando un processo che ha portato, negli anni, la comunità ad avere il pollice verde.

Il riconoscimento è stato ritirato dai consiglieri comunali Corrado Benotto e Valter Chiarle, che hanno espresso grande soddisfazione per il riconoscimento dei quattro fiori. «Il premio conferma gli sforzi compiuti dall’Amministrazione per migliorare in primis la qualità della vita dei compaesani e nel contempo diventare sempre più meta per un turismo sostenibile e di qualità», ha commentato Benotto.

Fabio Gallina, Silvana Fenocchio