Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Emozionarsi per cambiare, con le note, in teatro a Monforte

MONFORTE
“Emotion for change-Emozionarsi per cambiare” è l’incontro musicale organizzato a Monforte dall’associazione Monforte Martina libri. Lunedì 21 novembre, al teatro comunale, suoneranno Sara Michieletto, violinista dell’orchestra del teatro La Fenice di Venezia, e il sassofonista Giorgio Schiavon. Il concerto sarà doppio: al mattino per i ragazzi della scuola media e al pomeriggio per gli amici della “Veglia… pomeridiana” della biblioteca.

“Emotion for change” è un progetto musicale pensato per far parlare in maniera emozionale dei cambiamenti climatici. Lo spettacolo è stato adattato agli studenti per sensibilizzare al tema e alle possibilità di intervento di ciascuno. I ragazzi saranno accompagnati in un percorso emotivo, creato dalla scelta di brani musicali, a prendere coscienza del valore delle nostre azioni per la città o il Paese in cui viviamo e per la terra e l’ambiente in generale.

«Il concetto musicale che ho sviluppato mira a trasportare gli ascoltatori in un arco emotivo che passa dall’ascolto della natura neutra (brani meditativi e descrittivi), alla constatazione della nuova era», spiega Sara Michieletto, che ha collaborato all’ideazione del progetto. «Il messaggio del concerto è: piccole azioni trasformano il mondo, se siamo in tanti a compierle».
Il concerto del pomeriggio è aperto a tutti.

e.p.