Fondazione Mirafiore, al Laboratorio ospiti Staino, Piepoli, Vecchioni

CULTURA Politica, giornalismo, televisione, teatro e letteratura. Un connubio di arti al teatro della fondazione E. di Mirafiore: venerdì 4 novembre Alessandro Baricco ha inaugurato l’edizione numero 7 del Laboratorio di Resistenza permanente. Sabato 12 novembre l’ospite sarà Luca Beatrice del Circolo dei lettori di Torino. Il programma prosegue, il 19 novembre, con il reading di Francesco Piccolo ed Elena Stancanelli L’ora di sesso. Sergio Staino dialogherà con Oscar Farinetti il 26 novembre per la lezione sulla “sfiga” come motore creativo. Si parlerà di politica venerdì 2 dicembre con Pier Luigi Bersani. Il 3 dicembre sarà ospite Enrico Ruggeri per parlare di poesia e rock. Nicola Piepoli terrà l’incontro del 15 dicembre. Seguiranno Francesca Vecchioni – il 17 dicembre per affrontare il tema dell’amore – e Aldo Cazzullo, il 22 dicembre.

 

Il 20 gennaio, arriverà il direttore della Stampa Maurizio Molinari. Il 27 gennaio sarà il turno di Eliana Liotta, protagonista della serata sul cibo e la dieta. Febbraio porterà in scena, venerdì 3, Roberto Vecchioni; venerdì 10 con Sarah Varetto si discuterà di giornalismo; venerdì 17 l’architetto Stefano Boeri e venerdì 24 Marco Tardelli. Giulia Innocenzi sarà ospite sabato 4 marzo con la lezione “Tritacarne. Perché ciò che mangiamo può salvare la nostra vita. E il nostro mondo”. Il 17 marzo, dal mondo radiofonico, approderanno a Fontanafredda Linus e Nicola. Per la politica si racconteranno, sabato 1° aprile, il ministro Dario Franceschini e, il 14 aprile, Fausto Bertinotti. Romano Montroni sarà ospite il 7 aprile per parlare di libri. Si tornerà al mondo dell’informazione, sabato 22 aprile, con Francesco Merlo. Chiuderà il laboratorio l’appuntamento con la festa della Resistenza, il 25 aprile.

Nella serie non sono ancora comprese le due serate a sorpresa, il 10 e il 25 marzo; nel cartellone saranno inseriti incontri con il ministro dell’agricoltura Maurizio Martina, Piero Angela e Silvio Soldini. Tutti gli appuntamenti sono in programma alle 18.30. L’ingresso è gratuito ma è necessaria la prenotazione al sito www.fondazio nemirafiore.it. Non mancheranno anche gli appuntamenti dedicati alle famiglie e ai bambini, fissati alle 16.30. Il primo sarà domenica 27 novembre con Daniela Febino e le Scirò per presentare Il piccolo principe racconta.

Manuela Anfosso