L’arte e la storia albesi con Mudi e Colline&culture

Una veduta di Alba dal campanile del Duomo

CULTURA Doppia proposta per sabato 12 novembre del Mudi e dell’associazione Colline e culture. La prima è “45 metri sopra Alba”, ogni ora dalle 15 alle 17: una visita guidata sul campanile della cattedrale di Alba della durata di circa 45 minuti, affiancato da una visita al museo archeologico sotto la cattedrale di San Lorenzo con il lapidario romano e medievale. Tariffe: 5 euro per gli adulti, tre euro dai 6 ai 18 anni; gratuito per i bambini sotto i sei anni; due euro per gli abbonati al circuito Musei Piemonte. L’ingresso è in piazza Rossetti ai piedi del campanile. Prenotazioni al numero di telefono 349-15.73.506 o al 345-76.42.123.
Alle 14.30 di sabato 12 novembre sarà replicato l’itinerario gratuito “Il manto della misericordia”, che parte da piazza Rossetti. Il Mudi ospita fino al 30 dicembre la “Madonna della misericordia”, dipinto conservato nella cappella di Madonna degli Angeli, in località  Altavilla. L’itinerario prosegue nel Municipio, che conserva un pregevole polittico con la “Sacra Famiglia con sant’Anna e san Giovannino” e in San Domenico dove sono conservate la “Madonna della misericordia con committenti” del XIV secolo. Prenotazione obbligatoria al numero 339-10.14.635.