Nocciole: continua la battaglia sulla denominazione

NOCCIOLE Un nuovo incontro sulla questione della denominazione della nocciola “tonda gentile delle Langhe” è in programma questa mattina, venerdì, alle 11.30, all’Associazione commercianti albesi. Alla riunione, convocata dall’europarlamentare Alberto Cirio, interverranno esponenti delle  associazioni agricole, dell’Unione montana alta Langa, dell’Unione dei Comuni del Barolo, dei sindaci del Roero e delle Province di Cuneo e Asti.  Saranno esaminate le iniziative legali per cercare di evitare che la denominazione “tonda gentile delle Langhe” possa essere usata in tutta Italia, danneggiando i corilicoltori piemontesi. Il primo passo è un’azione di autotutela nei confronti del Ministero delle politiche agricole. Se questa soluzione non darà risultati, sarà presentato un ricorso al Tar del Lazio.

Servizio su Gazzetta d’Alba in edicola martedì 13.