Il Giorgio Busca presenta Non ti pago di Eduardo De Filippo

ALBA La stagione di prosa del teatro Giorgio Busca di Alba nel nuovo anno propone la commedia Non ti pago di Eduardo De Filippo, interpretata, tra gli altri, da Gianfelice Imparato e Carolina Rosi, diretti da Luca De Filippo.

Lo spettacolo è in programma in due repliche – una delle quali è l’unica al pomeriggio – per sabato 21 gennaio alle 21 e domenica 22 alle 18.
Non ti pago, rappresentata per la prima volta nel 1940, è uno dei testi più noti della drammaturgia eduardiana. La storia parla di sogni, vincite al lotto, superstizioni e credenze popolari di persone angosciate e povere, che però non rinunciano alla speranza, all’illusione, all’attesa di un colpo di fortuna.
Il protagonista Ferdinando Quagliuolo, è personaggio ambiguo e surreale, che vive tra sogno e realtà: gestore di un botteghino del lotto a Napoli è un accanito giocatore sfortunato; al contrario il suo impiegato Mario, suo futuro genero, interpretando i sogni, colleziona vincite su vincite e addirittura un giorno gli capita di vincere una ricca quaterna di quattro milioni datagli in sogno dal defunto padre del suo capo. Accecato da una feroce invidia Don Ferdinando si rifiuta di pagargli la vincita e da qui nasce la disputa che dà vita alla commedia.
I biglietti sono disponibili al botteghino di piazza Vittorio Veneto al giovedì dalle 15 alle 19 e in occasione degli spettacoli due ore prima dell’inizio; oppure nei punti vendita Piemonteticket (ad Alba la libreria La torre nella galleria della Maddalena; a Bra la libreria Crocicchio).
Per informazioni: telefono 0173-29.24.70 o 29.24.71.