Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Narzole sale a quota 3.503 residenti, 539 di loro sono stranieri

NARZOLE  Popolazione in leggero aumento a Narzole che supera quota 3.500 abitanti. A fronte dei 3.470 residenti al 31 dicembre 2015, il saldo 2016 conta 3.503 narzolesi. 1.735 i maschi, 1.768 le femmine, 539 gli stranieri (261 maschi, 278 femmine).

34 neonati

Il saldo demografico (più 33) è positivo anche grazie a 34 neonati, con una netta prevalenza di maschietti, che sono 23 (11 i nuovi nati stranieri, 8 dei quali maschi. Sono 30 invece i residenti deceduti (17 uomini e 13 donne).
I nuovi iscritti all’anagrafe sono 142, tra cui 110 persone che si sono trasferite da altri Comuni italiani e 26 dall’estero. Sono 113, invece, le persone cancellate dai registri anagrafici per trasferimento altrove o altri motivi. Gli stranieri minorenni sono 142.
Le famiglie censite sono in totale 1.368. Per quanto riguarda gli stranieri, la nazionalità maggiormente rappresentata è quella albanese (76 maschi e 72 femmine); seguono quella marocchina (42 maschi e 43 femmine) e rumena (58 maschi e 68 femmine). Numerosi anche i kosovari: 20 maschi e 25 femmine. Seguono i macedoni e i senegalesi.

«L’aumento della popolazione è sicuramente un dato positivo», commenta il sindaco Federico Gregorio. «Ci auguriamo che a Narzole si stia sempre meglio, stiamo lavorando per il cambiamento». La scorsa settimana, voluta e condotta dal sindaco insieme a gran parte della maggioranza, c’è stata una riunione con i referenti delle associazioni locali per presentare le novità rivolte al terzo settore e condividere eventi e progetti.

e.a.