Scuola della Moretta: il cantiere torna alla ditta Franco Barberis

SENTENZA Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso della Franco Barberis contro la sentenza del Tar e sancisce il via libera al cantiere, dopo numerosi mesi di stop.

L’ufficio legale del Comune di Alba sta valutando le motivazioni elencate nella sentenza dal Consiglio di Stato. «Accolto il ricorso, attendevamo di conoscere le indicazioni del Consiglio di Stato», spiega l’assessore ai lavori pubblici Alberto Gatto, che aggiunge: «In base alla sentenza la Franco Barberis non doveva essere esclusa e l’assenza dell’attestato degli oneri di sicurezza mancante era “soccorribile” e quindi è possibile presentare la documentazione in un secondo tempo».

Luca Barberis, titolare della Franco Barberis, aggiunge: «Leggi cervellotiche e tempi giudiziari lunghi hanno fatto perdere almeno 8-9 mesi di tempo. Siamo soddisfatti del giudizio finale del Consiglio di Stato, ma c’è molto rammarico per aver perso così tanto tempo». L’imprenditore anticipa: «Abbiamo riorganizzato i dipendenti in modo da partire con i lavori nell’arco di poche settimane. Se non ci saranno altri ritardi garantisco che il primo lotto sarà completato per l’anno scolastico 2018-2019».

m.p.