Massimo Rosa disputerà il Trofeo Laigueglia con la Nazionale

CICLISMO A pochi giorni dal debutto stagionale di Diego Rosa alla Ruta del Sol, è arrivata un’altra buona notizia per la famiglia di ciclisti cornelianese. Il fratello minore Massimo  (che gareggia tra i dilettanti con la maglia della Hopplà petroli Firenze) è stato convocato in Nazionale per il Trofeo Laigueglia professionisti, corsa di 192 chilometri in programma domenica 12 in Liguria.

Massimo è stato inserito dai Ct Davide Cassani e Marino Amadori in una formazione mista, composta da dilettanti e professionisti (tra cui il torinese Fabio Felline e Matteo Trentin). Si tratta di un progetto avviato da un paio d’anni dal coordinatore delle Nazionali Cassani  per poter permettere ai migliori dilettanti under 23 di misurarsi con i professionisti.

Per Massimo Rosa è la prima convocazione in azzurro su strada dopo alcune esperienze con la mountain-bike quando era tra gli juniores. Sarà anche la prima corsa stagionale per il roerino: un debutto niente male, in Nazionale e spalla a spalla con i professionisti. «Sono entusiasta. Con me in squadra ci sono corridori di alto livello. Sarà un’esperienza molto importante per capire che significa misurarsi con i professionisti», ha commentato Rosa, che si attende molto dal 2017. «Sono all’ultimo anno da under 23. Sarà la stagione decisiva per vedere se riesco a passare professionista. Per ora è iniziata bene».

Corrado Olocco