Lavori in vista su strade, casa di cura e Municipio

NIELLA BELBO Numerosi lavori pubblici interesseranno il paese nel corso del 2017. Per la casa di cura San Giovanni (acquistata alcuni anni fa dalla comunità montana, ndr), è stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la riqualificazione e la risistemazione dell’immobile e delle pertinenze. Il Comune intende partecipare al bando promosso dalla Regione per la riqualificazione energetica di edifici comunali e si sta muovendo per appaltare i lavori a primavera inoltrata. L’importo del progetto è di 440mila euro.

Attraverso il bando per la protezione civile nei piccoli Comuni promosso dalla fondazione Crt il Comune ha ricevuto 12mila euro per la sistemazione della strada che collega Niella a Gorzegno, franata per la prima volta nell’alluvione del ’94, riassestata e poi colpita nuovamente dalle piogge del 2015.

È stato finanziato anche il progetto per la riqualificazione energetica del Municipio: l’importo è di circa 120mila euro. «Al termine dei lavori, che inizieranno in primavera, il Municipio di Niella diventerà il primo del Piemonte riqualificato quasi a energia zero, quindi utilizzando fonti rinnovabili, fotovoltaico, caldaie a biomassa e mediante isolamento delle pareti e del tetto», spiega il sindaco Alberto Giacosa.

In paese è stata rinnovata anche l’illuminazione pubblica: una cinquantina di punti luce, circa metà del patrimonio complessivo, sono stati sostituiti con lampade a led a basso consumo.

Debora Schellino