Sciopero di otto ore alla Oerlikon Graziano di Sommariva Perno

Lo stabilimento Oerlikon Graziano di Sommariva Perno

SOMMARIVA PERNO I lavoratori della Oerlikon Graziano di Sommariva Perno hanno scioperato per otto ore, su ogni turno, nella giornata di lunedì 6 febbraio. Alle radici della mobilitazione degli operai dell’azienda meccanica che conta circa 200 dipendenti nella sede roerina, un malcontento diffuso ed espresso attraverso lo sciopero, circa le relazioni sindacali nel dialogo tra lavoratori e azienda. “Nei diversi tavoli di confronto chiesti da Rsu e segreterie territoriali – spiegano i sindacati di categoria – la direzione ha sempre confermato la propria rigida posizione senza accogliere nessuna delle richieste da noi fatte per trovare soluzioni che tenessero conto delle diverse sensibilità”. Il gruppo Oerlikon, pochi mesi fa, era finito sotto i riflettori per l’attivazione delle “pause collettive”  (comprese quelle per l’uso della toilette).

e.a.