L’Avis di Cherasco ha premiato i donatori di sangue

CHERASCO Domenica 19 marzo a Cherasco, dopo la Messa celebrata da don Angelo Conterno, nel Palaexpo si è svolta l’assemblea annuale dei donatori di sangue dell’Avis così ben diretta dal presidente Teresio Asteggiano, alla presenza del presidente dell’Avis regionale Giorgio Groppo e del sindaco di Cherasco Claudio Boggetto che ha voluto ringraziare, a nome della popolazione, i volontari per questo nobile gesto di solidarietà.

 

Premiati 25 avisini

È stato dato un diploma alle 19 nuove donatrici (tutte donne!) e premiati 25 avisini. Il distintivo in rame (10 prelievi) è stato consegnato a Maura Accusani, Anna Maria Barberis, Graziella Beccaria, Antonella Bruno, Michela Bruno, Giulia Dogliani, Raffaella Dogliani, Davide Giachino, Domenica Peisino, Alice Rinero. Distintivo d’argento (15 prelievi) per Fabrizio Arese, Debora Mondino, Maria Maddalena Rossi, Silvano Taricco, Walter Vissio. Distintivo in argento dorato (25 perelievi) per Aldo Balocco, Silvia Costamagna, Anna Genesio, Silvio Mano, Luciano Marengo, Paolo Tachis, Paolo Torrengo. Distintivo d’oro (50 prelievi) per Pietro Francesco Dotta e Giovanni Testa. Grandi applausi per tutti, in particolare per l’avisino Giuseppe Costamagna, premiato con il distintivo d’oro con rubino per aver donato sangue per ben 75 volte.

Severino Marcato