Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Ritrovo dell’Arvangia a San Donato per la Veglia del cucolo

MANGO
La veglia del cucolo d’aprile, alla terza edizione a San Donato di Mango, avrà una crosiera (settivio) tutta letteraria. Ne saranno protagonisti gli autori dei libri selezionati per il premio Rèis ëncreuse 2017, le donne della scrittura e i custodi delle memorie. L’incontro, collaterale all’assemblea soci Arvangia del trentennale, è in programma per le 18 di venerdì 31 marzo. L’annuale assemblea, quest’anno particolarmente ricca di proposte e progetti, sarà chiamata a fissare gli obiettivi a sostegno della cultura diffusa che l’Arvangia promuove ormai da diversi anni. Si discuterà in particolare sulle iniziative che vedono come fiore all’occhiello dell’associazione la rivista Langhe, le collaborazioni alle Unitre di Alba, Bra, Asti, Torino, e le pubblicazioni che sondano il fuori traccia delle storie di vita, emigrazione e guerra. Seguirà alle 20 la cena sociale che aprirà lo scenario sulla veglia.

In omaggio alla primavera e alla vocazione letteraria dell’Arvangia nel corso della serata sarà dato in omaggio a tutti i presenti un bel libro edito da Priuli & Verlucca avente come argomento la grande guerra e la scrittura dei contadini.

Gli autori dei libri selezionati e candidati al premio “Libro che cammina” parleranno della propria esperienza editoriale, raccontando aneddoti, soddisfazioni e delusioni e illustrando i contenuti della loro opera. Non mancheranno scherzi e burle. Si raccomanda a chi è interessato di dare la propria adesione con una mail a info@arvangia.it.