Primarie Pd: il circolo albese incorona Orlando (59,5%) davanti a Renzi (39,3%)

Il Ministro Andrea Orlando.

CONGRESSO PD Si chiudono oggi, domenica 2 aprile le votazioni nei circoli Pd per l’elezione del segretario del Partito Democratico. 

L’appuntamento nel circolo albese era fissato per ieri, sabato primo aprile. Altissima l’affluenza, su 105 iscritti al circolo di Alba/Roddi, hanno votato in 94, quasi il 90% degli aventi diritto, contro una media regionale inferiore al 50%.

I piddini langhetti premiano il Ministro Andrea Orlando con il 59,5% dei suffragi, davanti al premier uscente Matteo Renzi con il 39,3% e al governatore della Puglia Michele Emiliano.

A rendere pubblici i voti il segretario del circolo Pd Alba/Roddi Claudio Tibaldi, soddisfatto per l’altissima affluenza al voto.

Marcello Pasquero

A livello nazionale la musica cambia

 

A livello nazionale Matteo Renzi è saldamente al comando oltre il 60 per cento mentre Orlando veleggia intorno 30 per cento; Emiliano fa mostra di essere ottimista e secondo fonti del suo Comitato avrebbe raggiunto il 7%.