Meteo: settimana all’insegna della variabilità e dell’instabilità

Una costante presenza di basse pressioni in quota non permetterà alle condizioni meteo di entrare in un regime più stabile, per cui ci attendono periodi di schiarite e bel tempo alternati a brevi piogge o rovesci, con una graduale tendenza ad un peggioramento più consistente a metà settimana.

Al Nord-Ovest avremo questa situazione

Oggi lunedì 8 maggio

Al mattino molto nuvoloso con rovesci sparsi soprattutto su pianure e cuneese.  Netto miglioramento già dalla tarda mattinata con sole pieno, ma poi al tardo pomeriggio e sera di nuovo locale aumento della nuvolosità con qualche breve piovasco soprattutto su cuneese. Temperature massime generalmente oltre 20 °C con punte di 23 °C. Venti deboli o moderati nordoccidentali, fino a forti da Nord in Liguria , con alternanza di rinforzi e cali di intensità durante il giorno.

Martedì 9 maggio

Cielo sereno o poco nuvoloso con locali annuvolamenti pomeridiani sui rilievi. Al mattino possibilità di qualche foschia densa sulle pianure. Temperature stazionarie sia  nelle minime (8-10 °C in pianura, 10-13 °C sulle coste) che nelle massime (20-22 °C). Venti deboli di direzione variabile, con locali e temporanei rinforzi.

Da mercoledì 10 maggio

Gradualmente le correnti in quota diverranno sudoccidentali per la presenza di una estesa bassa pressione su Spagna e Francia, che spingeranno aria più calda e umida dal Mediterraneo occidentale. Le conseguenze saranno un aumento della nuvolosità un po’ su tutto il Nordovest, con piogge più consistenti soprattutto sui settori alpini settentrionali e Valle d’Aosta tra giovedì e venerdì. Anche nel week-end al momento è prevista un po’ di instabilità , ma per più dettagli attenderemo i prossimi aggiornamenti.

Previsioni locali per Alba: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Alba

Previsioni per il Nordovest: http://www.datameteo.com/meteo/meteo_Piemonte