Sabato in giro per Alba per il laboratorio di fotografia stenopeica

ALBA La Fondazione Museo Diocesano di Alba propone con il sostegno del Sistema museale albese e il contributo della Fondazione CRC un insolito laboratorio di fotografia nel centro storico della città di Alba: una guida turistica condurrà un gruppo di visitatori alla scoperta della bellezze architettoniche della città in compagnia di un professionista che sfiderà alcuni aspiranti fotografi a “scattare” fotografie senza supporti multimediali o tecnologici. Un’esperienza unica per visitare e cimentarsi nell’arte della fotografia grazie ad una scatola stenopeica. Attrezzata solo di un piccolo foro e di carta fotosensibile, una scatola stenopeica è una macchina fotografica delle origini, senza ottiche e senza regolazioni. Permette di scattare foto grandangolari in bianco e nero con un tempo di esposizione piuttosto lungo che può dare luogo a effetti molto suggestivi.

Il laboratorio si rivolge agli appassionati e ai curiosi di tutte le età che vogliono sperimentare la tecnica di questo tipo di fotografia. Dopo una breve introduzione al funzionamento delle scatole/macchine, i partecipanti realizzeranno, un servizio fotografico in esterno guidati alla scoperta di Alba  da una guida turistica. Un modo divertente per visitare la città “capitale delle Langhe”, accompagnando l’attività creativa ad una fruizione turistica.

Al termine del laboratorio saranno sviluppate le foto realizzate, che saranno poi esposte nel Museo Diocesano.

Il laboratorio è curato dell’associazione La scatola gialla di Cuneo mentre le visite guidate dalle guide turistiche dell’associazione Colline e culture di Alba.

 

Attività e laboratorio a partecipazione gratuita.

Ingresso al Museo della Cattedrale: 3 euro per gli adulti; 1,50 euro dai 6 ai 18 anni; gratuito per under 6 anni e possessori Tessera abbonamento Musei Piemonte.

L’appuntamento è sabato 27 maggio in piazza Rossetti presso il Museo della Cattedrale alle 14.45 (inizio attività alle 15) e alle  16.15 (inizio attività alle 16.30)

Come partecipare: prenotazione obbligatoria (ogni gruppo prevede un numero massimo di 15 iscritti) ai numeri 349.1573506 e 345.7642123; per informazioni scrivere agli indirizzi mail: associazionecollineculture@gmail.com / mudialba14@gmail.com

Attenzione: l’attività è  consigliata oltre i 7 anni di età.