Un concorso di idee per realizzare il logo di Neive Comune bio

NEIVE L’Amministrazione civica prosegue nel progetto per far diventare Neive un “Comune bio”, presentato alla popolazione e agli imprenditori agli inizi di aprile. La prima iniziativa riguarda la scelta di un logo e l’Amministrazione ha indetto un concorso di idee. La partecipazione è riservata agli studenti di Neive iscritti all’istituto professionale di Arte bianca e a quelli residenti a Neive che frequentano altre scuole secondarie. Al vincitore andrà un premio di 500 euro.

L’obiettivo è di trovare un logo che interpreti le caratteristiche del Comune bio, che verrà utilizzato per contraddistinguere il paese nei diversi settori della comunicazione. Il progetto dovrà ispirarsi a Neive e alle sue caratteristiche territoriali, deve essere in grado di sintetizzare il concetto legato al biologico e dovrà esprimere innovazione, contemporaneità e internazionalità. Sarà possibile anche ispirarsi a immagini che già identificano il paese. Le domande di partecipazione si possono scaricare dal sito www.comune.neive.cn.it. Le proposte dovranno pervenire in Municipio entro le 12 del 30 settembre.

«Stiamo predisponendo l’accordo con l’associazione Città del bio per definire le linee-guida di questo progetto. La realizzazione del logo è il primo passo e in autunno presenteremo altre iniziative», afferma il sindaco di Neive Gilberto Balarello.

Silvana Fenocchio