Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

L’Università di scienze gastronomiche ha un nuovo rettore

POLLENZO L’Università di scienze gastronomiche ha un nuovo rettore: è Andrea Pieroni, professore ordinario di botanica alimentare ed etnobotanica, già vicerettore alla ricerca nell’ultima fase di affiancamento al professor Piercarlo Grimaldi che lascia l’incarico. Pieroni entrerà in carica il 1° ottobre e rimarrà rettore fino al 2020.

Didattica sperimentale e ricerca

“Durante il mio mandato – ha detto al momento della nomina – continuerà lo sforzo di intersecare didattica sperimentale e ricerca attraverso il potenziamento di una metodologia che confermi la centralità del viaggio didattico assieme alla ricerca sul campo. Questo significherà una sempre crescente sinergia con le comunità locali e i loro saperi tradizionali in costante trasformazione nei vari territori, con un occhio di riguardo per le attuali dinamiche migratorie e il loro carico di innovazione, mutamento e interazione”. Pieroni proviene da una formazione in botanica farmaceutica  all’Università di Pisa con successive specializzazioni ed esperienze di ricerca all’estero, in Germania e Inghilterra. A Pollenzo ha coordinato i programmi master internazionali e dal  2015 è membro onorario dell’Accademia delle scienze della Repubblica d’Albania.

e.a.