Murales dedicati alla vite cambiano volto alla cabina dell’Enel

CANELLI Una nuova cabina elettrica di distribuzione è diventata street art grazie ai ragazzi dell’accademia di belle arti di Brescia Santa Giulia. L’opera è stata recentemente inaugurata, in piazza Gioberti, alla presenza di Francesco Rondi (responsabile Enel e-distribuzione per Piemonte e Liguria), Matteo Tonso (responsabile delle zone di Alessandria e Asti di e-distribuzione) e del sindaco Marco Gabusi.

Un perfetto incontro tra arte e tecnologia realizzato in collaborazione con l’Amministrazione comunale che ha unito al bisogno di un intervento di implementazione elettrica l’abilità artistica dei giovani studenti dell’Accademia bresciana. L’oggetto dei murales realizzati è l’albero della vite.

«Siamo orgogliosi dei risultati di questo intervento per la nostra città. Grazie alla creatività dei giovani artisti dell’Accademia di Brescia Santa Giulia la nostra comunità può ora vantare un’opera di street art che rappresenta la centralità della coltura della vite per l’economia del nostro splendido territorio», ha affermato il sindaco Marco Gabusi.

Lorenzo Germano