Nella cattedrale di Alba inusuali intrecci tra musica e arte

Marco Buccolo, Martina Gozzellino e Andrea Bertino

APPUNTAMENTI Il Museo diocesano di Alba in collaborazione con l’associazione Colline e culture e l’insieme strumentale Musica in attesa, diretto da Marco Buccolo, venerdì 14 luglio, alle 21, nella cattedrale di Alba presenterà una nuova tappa dei Percorsi tra arte e musica. L’idea è promuovere le visite ai beni culturali diocesani oggetto di progetti di restauro, di valorizzazione e aperti a cura dei volontari per l’arte.

Nel corso delle serate –finanziate dalla fondazione Crc – si alternano la musica introdotta dal maestro d’orchestra, che inquadra ciascun brano e la descrizione di un’opera d’arte o del contesto in cui ci si trova a cura di uno storico dell’arte o di un artista per «intrecciare in modo piacevole la storia della musica e la storia dell’arte», come spiegano dal museo.

Venerdì don Francesco Mollo terrà una presentazione, aperta a tutti, sull’intervento di adeguamento liturgico compiuto nella cattedrale di Alba nel 2008.

Alle 21.30 seguirà il concerto, al termine del quale ci sarà la possibilità di una visita guidata della cattedrale con le esperte di Culture. La serata è a ingresso libero.