Alla Patronale di Roddi la nocciola si fa d’oro

RODDI Dal 19 al 27 agosto: nove giorni di festa per onorare l’Assunta. Anche quest’anno la Pro loco proponeun programma interessante e ricco di appuntamenti: musica, enogastronomia, cultura e tradizione sono i protagonisti di questa edizione.

La grande novità riguarda la Sagra della nocciola di domenica 20 agosto, all’interno della quale è stato inserito il concorso “Nocciola d’oro” riservato ai produttori di Roddi. Un ritorno al passato che si spera sia di buon auspicio per far crescere questo appuntamento e aprirlo ad aziende corilicole del territorio. Dalle 9 alle 13 si potranno visitare vari stand espositivi dedicati alla nocciola.

La festa dell’Assunta inizierà sabato 19 agosto, alle 20.30, con assaggi vari tra ravioli, carne cruda e altri piatti tipici. La serata sarà allietata dalla musica della Avanzi band XL, che proporrà un repertorio degli anni ’70, ’80 e ’90.

Domenica 20, oltre alla Sagra della nocciola, alle 14 sono in programma giochi per bambini e non, con una coppa gelato per tutti, offerta dalla Pro loco. Alle 19.30, cena a base di penne, capocollo, patatine e dolce al costo di 13 euro. Durante la serata si ballerà con la musica di Raffaella; a seguire, ci sarà un’esibizione di ballo della scuola International dance di Barolo. Lunedì 21, dalle 20, le degustazioni saranno a sorpresa e la seratamusicale sarà affidata al gruppo country Old wild west.

Martedì 22, alle 20, si potrà tentare la fortuna con la tombola sotto le stelle, organizzata dall’Avis, mentre mercoledì 23 l’enogastronomia tornerà protagonista alle 20.30 con la grande grigliata mista al costo di 15 euro. E la fame non mancherà, dal momento che alle 19.30 è in programma una passeggiata noncompetitiva di 8 chilometri con una bottiglia di vino in regalo ai partecipanti. Alle 21 Bruno e Mauro daranno il via a una serata dedicata al ballo. Quelle di giovedì 24, venerdì 25 e sabato 26 saranno tre serate dedicate alla cucina della tradizione. Il giovedì si cena a base di gnocchi (quattro sughi e dolce a 13 euro), per poi ballare con Donatella e Italian melody. Venerdì 25, il menù prevede ravioli, stinco al forno, patatine e dolce a 15 euro e, dalle 21, I Braida per una serata di liscio. Sabato 26, invece, serata spagnola a base di paella con antipasto, sangria e dolce a 20 euro e musica italiana con Chicoc e Cristina.

Domenica 27 la festa patronale si concluderà con la cerimonia di premiazione del ventiduesimo concorso di poesia premio Roddi, in programma alle 16.30. La gran polentata con dolce (12 euro) farà calare il sipario sulla festa dell’Assunta.

Per tutte le serate enogastronomiche è gradita la prenotazione al 335-81.79.415 (Mauro) oppure all’indirizzo prolocoroddi@virgilio.it. Mentre tutte le serate danzanti sul ballo a palchetto sono a ingresso libero.

Livio Oggero