A Scaparoni domenica 10 settembre fiorirà la Land art

ARTE Sabbia, foglie, semi, legni, pietre, paglia saranno fonte di ispirazione e insieme materiale di esecuzione per le opere d’arte che “fioriranno” a Casa Scaparone, ad Alba, domenica 10 settembre.

L’Osteria agricola albese ospita infatti una giornata dedicata alla Land art, durante la quale diversi artisti, attivi in questa particolare forma di contemporary art, presenteranno le loro opere realizzando collegamenti tra i linguaggi dell’arte e l’ambiente.

Dagli inizi negli anni ’70, quando è nata, negli Stati Uniti, fino all’attuale diffusione in tutto il mondo, l’obiettivo della Land art come esperienza creativa  è mettere al centro la natura con le sue problematiche e il rapporto dell’uomo con essa. Dalle 10 alle 18 sarà possibile vedere all’opera diversi artisti sui prati e nei cortili di borgata Scaparoni.

Durante la giornata sarà anche possibile ammirare la mostra Seven (che sarà visitabile ancora fino al 1° ottobre), allestita nella Cantina delle arti di Casa Scaparone dall’artista Francesco Segreti, che abbiamo illustrato, anche con foto, in questo articolo.

Per informazioni:  www.etharts.com o telefonare allo 0173/33946.