Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Auguri di un buon autunno a tutti i lettori di Gazzetta d’Alba

BUON AUTUNNO! No, non ci siamo sbagliati: quest’anno l’equinozio che segna l’inizio dell’autunno cade alle 22.02 di oggi, 22 settembre e non il 21, come forse molti ieri hanno pensato. In questa notte, infatti, le ore di luce saranno uguali a quelle di buio e il sole sarà allo zenit rispetto all’equatore.

Lo sfasamento di un giorno è “colpa” del calendario gregoriano, introdotto nel 1582 da Papa Gregorio XIII. Quello che seguiamo da allora, infatti, è un calendario imperfetto perché non rappresenta esattamente l’anno siderale, ossia il periodo orbitale della Terra intorno al Sole, che è pari a 365 giorni, 6 ore, 9 minuti e 10 secondi (365,25 giorni). Nel calendario gregoriano, in pratica, manca  circa un quarto di giorno, affinché la Terra completi la propria rivoluzione intorno al Sole. Questo fa sì che ogni anno l’equinozio cada 6 ore più tardi, finché non interviene – ogni 4 anni – l’anno bisestile con il 29 febbraio, che sincronizza nuovamente l’anno siderale e calendario gregoriano.

E allora, a tutti i lettori di Gazzetta gli auguri di un autunno lieto e pieno di colori, come le foto di Severino Marcato che abbiamo scelto come immagine simbolo della stagione.