Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Il Comune di Canale investe nei lavori pubblici

CANALE
Dai marciapiedi verso il centro diurno agli spogliatoi delle scuole
Una buona notizia per i canalesi e per i ragazzi che frequentano il centro diurno Il principe ranocchio di Canale. L’Amministrazione comunale contribuirà a rendere più sicuro il loro transito con la costruzione di un marciapiede che collegherà la provinciale 929, in corrispondenza dell’incrocio con via Mombirone, al centro diurno.

In tal modo anche l’accesso ai costruendi Palagiovani e Centro benessere del Roero, situati al di là della provinciale, sarà agevolato.

«La costruzione del percorso di marciapiedi, oltre a mettere in sicurezza il transito nell’incrocio, consentirà l’accesso pedonale e in bicicletta all’area, dove si stanno ultimando il Centro benessere e il Palagiovani, la cui inaugurazione è prevista in primavera», racconta il sindaco Enrico Faccenda.

La struttura, di 400 metri quadrati, verrà adibita a sala riunioni ma anche a conferenze, concerti, feste, partite di calcetto, pallavolo, minibasket. Attualmente si stanno ultimando le aree esterne, l’impianto radiante di riscaldamento, la pavimentazione e le rifiniture interne. Per quest’opera, l’Amministrazione comunale, ha ottenuto dalla fondazione Cassa di risparmio di Cuneo un finanziamento di 110mila euro, suddiviso in tre anni, che consentirà al Comune di portare a termine l’opera, per la quale erano già stati spesi 380mila euro di fondi comunali.

Gli investimenti compiuti dall’Amministrazione per i giovani e lo sport non finiscono qui. È appena terminata la ristrutturazione degli spogliatoi della palestra dell’istituto comprensivo di Canale, un complesso di locali di circa 80 metri quadrati, suddivisi in spogliatoi maschili e femminili, con una dotazione di quattro docce e altrettanti servizi igienici.

«La Tecnoedil lavori di Alba ha smantellato le vecchie strutture, rifatto gli scarichi fognari, l’impianto idrico-sanitario e quello elettrico e ha posato un nuovo rivestimento, il pavimento piastrellato e nuove porte interne, con un costo di circa 30mila euro», spiega Faccenda.

e.c.