Se la visita è un’esperienza: la proposta del WiMu di Barolo

BAROLO Un viaggio attraverso i cinque sensi per immergersi nei cinque piani del Museo del Vino. Mentre fuori, nei vigneti, fervono i lavori di vendemmia dei nebbioli, per produrre il Barolo 2017, la Barolo & Castles Foundation propone WiMu Experience, una visita speciale tra il gioco e l’assaggio. Da una parte i contenuti del percorso museale ideato da François Confino, dall’altra la scoperta di un territorio ricco e variegato, patrimonio dell’Umanità, come le Langhe e il Roero.

 

Sabato 30 settembre alle 18 (unico turno di visita) si potrà vivere così un’esperienza unica nell’innovativo Museo, con approfondimenti sulla storia e la geologia del vino e, in abbinamento, una degustazione di un calice di Barolo.

 

La visita guidata

Indicato in particolare per i wine-lovers, ma anche per chi è incuriosito dal mondo del vino, nelle WiMu experience il museo si racconta attraverso le parole di un narratore esperto di enologia locale che accompagnerà i partecipanti in una approfondita visita lungo le sale del castello comunale Falletti, per una vera esperienza che coinvolge tutti i sensi.

 

Protagonisti del percorso, i 5 sensi, stimolati uno a uno per testare nuovi e diversi modi di vedere il Museo. Come imparare ad “avere naso” e a usarlo per cogliere la natura olfattiva di questo contributo. Ma anche conoscere la terra di Langa da cui nascono i pregiati vini, affondarci le mani per scoprirne le differenze e le peculiarità. E così, via via, fra sorprese e giochi per mettersi alla prova.

 

Il percorso comincia dalla terrazza del castello Falletti la cui vista si perde tra le colline vitate, i borghi di Langa e i castelli della zona. Alla fine del giro, dopo una visita arricchita di degustazioni visive, olfattive e tattili, l’incontro con un calice di “re” Barolo pronto per i visitatori in una delle sale del castello, da godersi in compagnia della guida, a disposizione per soddisfare dubbi e curiosità.

 

L’iniziativa è proposta dalla Barolo & Castles Foundation.

Costi: WiMu Experience 8 € (visita guidata sensoriale e degustazione di due vini di cui un Barolo) oltre il biglietto di ingresso al museo. I possessori dell’Abbonamento Musei sostengono il solo costo della visita (8 €). Prenotazione obbligatoria entro le 12 di sabato 30 settembre:

telefono 0173-38.66.97         oppure  info@wimubarolo.it